Impossibile trovare l'ambiente di ripristino Windows 10

Aggiornato 2023 di Marzo: Smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora a - > questo link

  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

Windows 10 è un sistema che è stato sviluppato in modo da consentire agli amministratori e agli utenti avanzati di accedere a diversi modi per recuperare il corretto utilizzo del sistema e delle sue applicazioni, quindi Windows 10 si integra una funzionalità denominata WinRE che interviene se il sistema operativo Windows non si avvia o si riavvia in modo imprevisto, questa è denominata Windows Recovery Environment (WinRE) e la sua integrazione mira a consentire agli amministratori di eseguire gli strumenti ed i comandi necessari per ripristinarne il funzionamento

Motivi normali per cui Windows 10 non è riuscito
Ricorda che Windows 10 potrebbe non funzionare a causa di fattori quali:

  • Errori del file system.
  • Danni al disco.
  • Configurazione errata
  • Errori di aggiornamento, ecc.

L'ambiente di ripristino di Windows (WinRE) è basato su Windows ambiente di preinstallazione (Windows PE) e ci dà la possibilità di applicare personalizzazioni a livello di driver, lingue, Windows PE aggiuntivo opzionale c omponenti e altre utilità che offrono una soluzione di diagnosi e risoluzione dei problemi ..

Per impostazione predefinita, WinRE è precaricato sui sistemi Windows 10 nelle edizioni Home, Pro, Enterprise ed Education, nonché nelle installazioni di Windows Server 2016 e 2019. In alcuni casi specifici possiamo scoprire che quando accediamo alla modalità di riavvio avanzata per risolvere i problemi abbiamo trovato questa immagine:

Note importanti:

Ora è possibile prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, come la protezione contro la perdita di file e il malware. Inoltre, è un ottimo modo per ottimizzare il computer per ottenere le massime prestazioni. Il programma risolve gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows con facilità - non c'è bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando si ha la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 11, 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: Cliccate su "Start Scan" per trovare i problemi del registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: Fare clic su "Ripara tutto" per risolvere tutti i problemi.

scaricare

Ciò implica che l'ambiente ha qualche difetto che ci impedisce di andare avanti, ma spesso la soluzione è per abilitarlo nel sistema, qualcosa di veramente semplice e in cui AdminGuides spiegherà come ottenerlo.

Per restare al passo, ricordati di iscriverti al nostro canale YouTube! SUBSCRIBE

1. Controlla lo stato dell'ambiente di ripristino di Windows 10

Il passaggio essenziale sarà controllare lo stato di questo configurazione

Passaggio 1

Per fare ciò, accediamo al prompt dei comandi come amministratori e da lì eseguiamo quanto segue. Il comando Reagentc è stato sviluppato per configurare le immagini di avvio di Windows Recovery Environment (Windows RE) oltre a gestire le immagini di ripristino del ripristino del sistema operativo e gestire le opzioni di ripristino e le personalizzazioni.

 Reagentc / info 
Passaggio 2

Il risultato che dovremmo vedere durante l'esecuzione di questo comando dovrebbe essere il seguente:

Passaggio 3

Le due opzioni differiscono in:

  • Abilitato (Abilitato) ma molte volte possiamo vedere quanto segue.
  • Disabilitato e questo è il motivo per cui Recovery Environment genera un errore.

2. Come abilitare l'ambiente di ripristino di Windows 10

Passaggio 1

Il processo è davvero semplice, per questo dobbiamo tornare al prompt dei comandi come amministratori e questa volta eseguire quanto segue:

 Reagentc / enable 
Passaggio 2

Attivando questo ambiente di ripristino saremo sicuri di disporre dell'ambiente ideale per ripristinare il nostro sistema operativo Windows 10. Dopodiché saremo in grado di eseguire comandi dall'inizio avanzato come:

  • BCDEdit
  • CHKDSK / f D:
  • SFC / scannow / offbootdir = D: \ / offwindir = D: \ windows
  • DISM / image: D: \ / cleanup-image / restorehealth

Grazie al ripristino di Windows 10 Ambiente abbiamo a portata di mano le migliori opzioni per correggere gli errori che compaiono all'improvviso nel sistema e ottimizzarne così al massimo l'utilizzo ..

LEGGERE:   Come conoscere la versione della compilazione esatta del sistema operativo Windows 10

adminguides

Lascia un commento